Basilica di San Clemente (X bambini 6-13)

Evento per bambini di Bellezze di Roma

Costo bambini 6-13 anni: 12 euro (guida + vox).
Ogni bambino potrà essere accompagnato massimo da 2 adulti che pagheranno il biglietto d'ingresso agli scavi di 10 euro e l'affitto del vox di 2 euro.
Il terzo accompagnatore pagherà 8 euro + eventuale biglietto d'ingresso.

E’ necessaria la prenotazione inviando un email a bellezzediroma2@gmail.com con il vostro nome, cognome, numero di cellulare e partecipanti e se presenti bambini, con oggetto Clemente e la data alla quale volete partecipare.

Esplorare, osservare, dedurre saranno le parole d’ordine di questa visita che ci farà conoscere la basilica di
S. Clemente e le sue meraviglie nascoste. Due livelli sotterranei che ci faranno tornare indietro nel tempo,
permettendoci di camminare nell’antica chiesa medievale e di scendere negli edifici romani. Una situazione
che ci porterà a ragionare come gli archeologi per poter capire come sia possibile che i palazzi dei romani
antichi siano finiti 9 metri sotto terra.

N.B. il punto d'incontro viene comunicato solo ai confermati.
Non andate in via della Giuliana 40, ci sono i nostri uffici. La visita partirà con un numero minimo di 10 persone, l'orario può variare di 15 minuti.

Costo bambini 6-13 anni: 12 euro (guida + vox).

Ogni bambino potrà essere accompagnato massimo da 2 adulti che pagheranno il biglietto d'ingresso agli scavi di 10 euro e l'affitto del vox di 2 euro.

Il terzo accompagnatore pagherà 8 euro + eventuale biglietto d'ingresso.

Il costo del biglietto di ingresso per visitare gli scavi archeologici:
Adulti (Biglietto intero) - € 10,00 a persona
Ragazzi fino ai 16 anni accompagnati dai genitori - gratuito

E’ necessaria la prenotazione inviando un email a bellezzediroma2@gmail.com con il vostro nome, cognome, numero di cellulare e partecipanti e se presenti bambini, con oggetto Clemente e la data alla quale volete partecipare.


N.B.
Bellezze di Roma propone solo il servizio di guida, i partecipanti avranno quindi assoluta responsabilità per la propria sicurezza e quella dei loro figli.
Read more