Le signore del colore

Bologna 07/04/2018 - ore 20.30
Circolo Arci La Staffa - Vicolo Fantuzzi 5/A

“Il colore è una percezione di luce riflessa da un oggetto sui nostri occhi ed è anche una sostanza usata dagli artisti per dipingere”

La percezione del colore e le vibrazioni che trasmette in un opera d’arte è un fenomeno complesso da definire in quanto prettamente soggettivo e dipendente da tanti fattori ma tutti proprio tutti, ciascuno con la propria peculiarità percettiva, ne siamo sensorialmente coinvolti.
Comporre i colori in una tela non per racchiuderli ma per liberarli dalla materia ed espanderli in sensazioni, secondo una propria tecnica e un proprio sentire, per donarli ai nostri sguardi e avvolgere i nostri corpi, è quello che faranno le signore del colore.
Le signore del colore sono quattro artiste emiliane, Anna Bonini, Tiziana Bortolotti, Barbara Neri, Margherita Pullega, la cui arte vedremo nascere e manifestarsi in questo live painting pieno di emozioni.
La performance delle Signore del Colore si origina dalla percezione di ognuna verso uno specifico elemento.
Anna Bonini /Acqua
Tiziana Bortolotti /Terra
Barbara Neri/Aria
MargheritaPullega/ Fuoco

Le forze elementali che sostengono la Vita.

Le artiste esporranno anche le loro opere.
Vi aspettiamo alla mostra delle signore del colore.


Le 4 Signore del Colore sono:
-Margherita Pullega

Bolognese, pittrice alchemica, consulente per l’interior design cromatico, ricercatrice spirituale e studiosa della metafisica del colore, si dedica, oltre alla pittura, anche all’organizzazione e alla conduzione di percorsi evolutivi, eventi e workshop sul colore, in vari ambiti da oltre 10 anni. Naturopata ad indirizzo psicosomatico formata all’Istituto di Medicina Psicosomatica Riza di Bologna nel 2000, coniuga le conoscenze in ambito olistico con l’Arte , il Colore e la Natura. Grazie agli ulteriori approfondimenti in Psicologia dell’Arte, Management Museale e Arte terapia , propone e rivela nella sua espressione creativa, una visione d’insieme.
Margherita Pullega attraverso il Live pianting esprimerà tutta la potenza interiore ed esplosiva della fiamma del fuoco, densa di vita, di luce e di calore.
IL fuoco accende e fa ardere le passioni più intime e profonde che albergano nell'animo umano di ciascuno di noi. E dal fuoco si generano e si alimentano, si confrontano e anche si scontrano tutte le passioni.
Tiziana Bortolotti

Negli anni ‘70 ha frequentato la Scuola d’Arte a Modena. Professori-artisti hanno contribuito a farla crescere artisticamente in quegli anni e le hanno insegnato l'amore profondo per i colori e per tutto quello che potevano rappresentare e fare immaginare.
Frequentando artisti e gallerie, fotografi e pittori, leggendo e studiando, Tiziana Bortolotti ha continuato ad impastarsi le mani di colore e a riempire tele di colori pastosi e materia, utilizzando questa pratica creativa per esprimere le proprie profonde emozioni in modo tale che potessero aiutarla a raggiungere nuove e più ampie esplorazioni e comprensioni.
Manipolando e mischiando a proprio piacimento gessi, polveri, sabbia e colori al fine di potere creare opere artistiche e materiche.
La sabbia è la materia che le è più congeniale e confidenziale e che la richiama alla spiaggia della sua bella Rimini dove si è trasferita e attualmente vive.
Nell'Evento le Signore del Colore a Tiziana Bortolotti verrà assegnato l'elemento Terra e su questo dovrà esplicare la propria creatività.

Barbara Neri

Biologa, ricercatrice, nutrizionista, amante dei viaggi vive e lavora a Bologna.
I suoi amici e compagni più fidati e presenti sono: gli aghi, le forbici, i fili, le stoffe, per disegnare e cucire abiti; pennelli, spatole, spago, legno, polveri metalliche per fare pittura. A questi si aggiungono e si accompagnano i fogli bianchi per scrivere poesie, sintesi fotografiche necessarie al vivere. Infine alla propria creatività si aggiungono le persone e le relazioni umane, reali e non, capaci di evocare immagini antiche e forti, terreno fertile a trasformare la sua introversione in produttiva e colorata creatività.
Barbara Neri si riconosce artisticamente dentro al disagio colorato e anticipatore di V.Van Gogh e dentro alla materialità brutale di A.Ligabue, così come si riconosce dentro alle pacificazioni armoniche e in espansione di A.Burri.
A Barbara Neri verrà affidato l’elemento dell’Aria per esprimere e manifestare la propria creatività ed empatia.

Anna Bonini

ha studiato Architettura presso l’Università di Firenze.
Ha iniziato ad esporre solo dal 2016 partecipando a Mostre Collettive e Fiere d’Arte a Bologna, Cesenatico, Forlì, Piacenza, Padova, Venezia, Lerici.
Ha vinto due premi di pittura nel 2017 .
Nel gennaio 2018 ha realizzato la sua prima mostra personale a Bologna presso la Galleria Farini.
L’esigenza artistica di espressione e di comunicazione si è trasformata in un’urgenza creativa di composizione e di realizzazione.
Vitale, scorrevole, fluente e luminescente proprio come lo scorrere dell’acqua, la vena creativa di Anna Bonini urge di esplicarsi per potere realizzarsi all’interno di un dialogo collettivo di ampio e cosmico respiro.

Curatore Aldo Manzanares

Ingresso gratuito con tessera Arci
Read more