In bivacco all’alpe Masnee

COME SI RECUPERA UN INTERO PICCOLO ALPEGGIO ALLA FUNZIONE DI RIFUGIO? QUESTO E’ DA MANUALE E LO VEDREMO ABITANDOLO UNA NOTTE. PER BIVACCARE IN AUTOGESTIONE E SALIRE SU UNA FACILE VETTA PERCORRENDO UN CANYON MOLTO WILDERNESS!

Un'escursione che racconta molto della montagna, di come vivevano le genti in alpeggio e di come oggi lo si può ancora vivere ed abitare. Lo possono fare gli escursionisti grazie al lavoro di una comunità che lo ha voluto recuperare per intero. il piccolo alpeggio di Masnee, aggrappato su un piccolo poggio a poco più di 2000 metri e attorniato dalle creste del monte omonimo. Ovviamente ad un passo dal valico, come vuole una perfetta logica insediativa, quello tra va Maggia e val Verzasca. Ah! passeremo per altri alpeggi e tra laghetti alpini, ma sopratutto seguiremo le orme di un canyon, in val Maggia, davvero fenomenale! (dopo avere fatto insieme la spesa)


PROGRAMMA

Primo giorno. il primo passo lo faremo verso il supermercato, dove insieme faremo la spesa per la cena e la colazione del giorno dopo. curato che non manchi nulla per i pasti e per la notte, partiremo verso Piee, una piccola frazione di Brione in val Verzasca dove inizieremo a camminare. Il sentiero si sviluppa nei bosci a raggiungere l'alpeggio di Pianesc e poi quello di Matar, per raggiungere infine il circo col lago di Starlaresc, bellissimo. Poco più in alto arriveremo al passo di Deva dal quale ci affacceremo in val Maggia. Poco più in basso incontreremo il sentiero che sale al nostro alpeggio dove in men che non si dica ci prepareremo a riscaldare gli ambienti e poi per la cena e la notte con un bel dislivello di circa 1500 m nelle gambe.

Secondo giorno. Partiremo dal rifugio alla volta della vicina vetta (per chi vuole), la cima Masnee a 2205 m di quota. tornati all'alpeggio, recupereremo gli zaini e scenderemo a Maggia tramite il bel sentiero che lambisce la forra incredibile che correrà alla nostra sinistra, passando ancora in alpeggi davvero molto belli, Poiee e Maiasco. Ancora avanti per la valle del Salto e arriveremo a Maggia.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: Roberto 347.4688997 - roberto@prowalking.com
Ritrovo: alle ore 7,30 presso piazzale Lotto a Milano di fronte al Lido. Clicca su Luogo della tabella in basso per vedere la mappa. Se hai necessità di trovare altre soluzioni contattaci che ci accorderemo

Difficoltà: EE, con un po' di allenamento
Quota massima: 2205 metri

Costi: € 75,00 a persona. Il prezzo comprende la quota dell'alloggio in bivacco e l'accompagnamento da parte di un AmM Guide Alpine regolarmente iscritto al Collegio di appartenenza e in possesso di assicurazione professionale RC, e l'alloggio presso il rifugio in mezza pensione. I Soci godono, inoltre, di assicurazione personale durante l'escursione inclusa nella quota associativa di € 20,00 annui (per info clicca qui). Sono esclusi i pranzi, la cene, la colazione e i costi di viaggio. I costi di viaggio, sostenuti dagli autisti di tutte le auto utilizzate, saranno divisi tra i partecipanti in modo equo, ad eccezione degli autisti stessi. Al fine di perfezionare l'iscrizione è necessario versare una caparra di € 25,00 tramite bonifico bancario. Il saldo del pagamento si effettua alla partecipazione.

Nota 1 Attrezzatura classica da escursionismo che comprenda zaino da almeno 40 lt, scarponi, guscio antivento e antipioggia, capi vari che permettano la vestizione a strati sovrapposti, borraccia, crema solare ad alta protezione, occhiali da sole, guanti, cappello, necessario per la propria igiene e pulizia, sacco-lenzuolo (possibile con sovraprezzo dotarsene in rifugio).

Nota 2 Pranzo al sacco (sempre esclusi dai costi dei rifugi). Il primo giorno è necessario avere con se il pranzo al sacco sin dalla partenza, mentre i restanti sono forniti dal rifugio per chi li desidera (con sovrapprezzo, non incluso nel costo dell'escursione).

Iscrizioni Ci si prenota attraverso la scheda di iscrizione del sito che ha valore legale di contratto. La disdetta, se data entro i cinque giorni precedenti l'uscita, comporta, comunque, il pagamento dell'intera quota. Il numero massimo di posti è 15 e l'attività verrà svolta solamente al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di condizioni ambientali non consone l'uscita verrà spostata o annullata.

Se ti servono altre informazioni telefona al 347.4688997 (Roberto, la guida che condurrà l'escursione)
Read more